venerdì 29 febbraio 2008

Miti

Ne ho le tasche piene... sono decisamente stanco di vedere chiunque prendere la faccia in prestito di Steve McQueen per i propri affari... mi fa incazzare la Triumph, che per vendere due motociclette in più a dei 40enni sfigati, motociclisti della domenica, ne sfrutta l'immagine... sono triumphista da parecchio, sotto il culo ho avuto Thunderbird, Bonneville, Speed triple... ma la prossima sarà di qualsiasi altra marca... non so se Steve avrebbe fatto da sponsor, ma visto che è morto e nessuno può chiederglielo, lasciamolo in pace... odio un'officina "cool" di milano che ha fatto lo stesso ...odio chiunque si approfitti di chi non si può lamentare... sperando che non si rivolti nella tomba, in loving memory, R.I.P....



PS Aspetto commenti...

4 commenti:

Rocket68 ha detto...

Lo sapevo che eri pure tu un triumphista :-)
Hai ragione in pieno , ma non sono stati solo quelli di triumph milano a sfruttare l'immagine di McQueen , anche la Ford ha utilizzato il suo volto ,in europa per vendere la Puma anni fa e adesso dper vendere in america la nuova Mustang .

Certo che si vuole dare un aria vintage alla prorpia officina o negozio non saremme male usare i volti dei piloto nostrani dei tempi d'oro , ma gli italiani sono vittima dell'esterofilia .

aceracer72 ha detto...

...lo sfogo era rivolto a tutti, non solo per quanto riguarda Steve McQueen ma in generale a chi sfrutta i miti...

Sei un ottimo uomo di marketing ;-) l'idea dei piloti nostrani è geniale!
(Ovviamento scherzo :-))

kappa ha detto...

Effettivamente l'immagine di McQueen è un pò inflazionata...e sta un pò stufando...

aceracer72 ha detto...

...(>>> kappa) non è secondo me, una questione di inflazionamento ma più di rispetto... non si può svendere tutto...